Parole Miniera

Luciano Tajoli

Ajouter aux favoris
Écouter un extrait mp3 de cette musique
  • Durée : 02:03
  • Date de sortie : 2006

Paroles de la chanson Miniera :
Allor che in ogni vetta la messicana
danzano tutti al suono dell'avaiana
vien di lontano un canto cosi accorato,
e un minatore bruno laggiù emigato,
la sua canzone sembra di un esiliato.
Cielo di stelle cielo color del mare,tu sei lo stesso cielo del mio casolare,portami in sogno verso la patria mia ,portale un cuor che muore di nostalgia.
Nella miniera e tutto un baglior di fiamme,piangono bimmbi spose sorelle e mamme,
ma un tratto il minatore dal volto bruno dice agli accorsi se titubate ognuno,io solo andro laggiù che non ho nessuno.
E nella notte un grido solleva i cuori mamme son salvi tornano i minatori,
Manca soltanto quello dal volto bruno,ma per salvare lui non c'è nessuno.
MUSICAL............
Va l'emigrante ognor con la sua chimera lascia la vecchia mamma e il suo casolare e spesso la vita in una miniera.

[ Merci à > d'avoir ajouté ces paroles ]

Les autres paroles de Luciano Tajoli :

  • Quando Calienta El Sol
  • Al Di La'
  • Dio Come Ti Amo
  • Spazzacamino
  • Amore Mio Non Piangere
  • Violino Tzigano
  • Tango Delle Capinere
  • Buona Notte Angelo Mio
  • Emigrante

Les dédicaces pour "Miniera" :

  • GreatMaster

    Date: Aujourd'hui

    Aucun commentaire ! Si tu veux etre le premier à mettre ton commentaire, tu peux le poster en utilisant le formulaire ci-dessus.

Visiter

Vous avez un site web ou un blog sur cet artiste / groupe ? Ajoutez-le ici !